Elide Cataldo Fotografa - Fotografo Professionista a Rovigo, Veneto Italia. Servizi fotografici per matrimoni, cerimonie, battesimi, cresime, eventi, aziende, still life.

Partecipazioni matrimonioPARTECIPAZIONI MATRIMONIO

La partecipazione ha unicamente lo scopo di annunciare il matrimonio e può (o meno) essere accompagnata da un invito.
L’invito indica i dettagli relativi al ricevimento (data, luogo, dressing code…).

I punti fondamentali:
- Tempistica. Calcolate che entrambi vanno inviati da uno a due mesi prima della data del matrimonio. Ordinateli dunque almeno 3 o 4 mesi prima della data delle nozze insieme ai biglietti di ringraziamento, che non sono obbligatori ma sono sempre graditi.
- Rispettare la forma. Ricordatevi che gli indirizzi sulle buste devono rigorosamente essere scritti a mano, e non sono ammessi né errori né cancellature. Prevedete dunque un numero maggiore di buste rispetto ai biglietti.
- Inviti. Anche in questo caso calcolate un numero maggiore di quelli previsti: gli invitati dell’ultimo minuto non mancheranno. E ancora, sembra banale ma calcolate un invito per ogni indirizzo, e non un invito per ogni ospite!
- Indicazioni. Una volta scelti gli inviti, ricordatevi di aggiungere una piantina per facilitare l’accesso al luogo del ricevimento. Potete farla stampare sul retro del cartoncino oppure, più semplicemente, allegare una fotocopia, meglio se a colori. Una lista degli alberghi situati nelle vicinanze risulterà anch’essa utile.
- Di moda. Sempre più di tendenza è creare un piccolo blog sul vostro matrimonio, il cui indirizzo sarà stampato sull’invito. Lo spazio sul cartoncino è infatti per forza di cose ridotto, e il blog vi consentirà di inserire, anche in maniera spiritosa, tutte le indicazioni utili agli ospiti.

l'abito della sposaL'ABITO DELLA SPOSA

Quale l’abito giusto per me? Ecco, questa è una delle domande che le sposine future si ripetono quasi compulsivamente prima di riuscire a individuare il vestito giusto. Sarebbe tutto più semplice se riuscissimo ad avere una lista, una serie di accorgimenti ai quali stare attente, un vademecum che ci dica cosa si può e cosa è assolutamente vietato. A dirla tutta, seguendo alcune linee guida, è possibile scegliere l’abito da sposa in base al fisico senza passare giornate intere dentro gli atelier provando all’infinito montagne di vestiti di pizzo e chiffon.

ABITO DA SPOSA PER LA DONNA MELA – Chi di sicuro ha più difficoltà delle altre a trovare l’abito da sposa giusto è la donna con fisico a mela. La forma tondeggiante del corpo va snellita e segnata sui punti opportuni, ma come fare per ridefinirli? In questo caso bisogna scegliere un abito da sposa morbido e fluido, un vestito elegante e chic. Quello giusto? È l’abito da sposa stile impero, che incornicia il seno, scende delicato su tutta la lunghezza senza segnare assolutamente le rotondità, slancia e se le braccia sono paffutelle scegliete un modello con le maniche, magati in pizzo o velate.

VESTITO PER FISICO RETTANGOLO – La donna con corpo a rettangolo ha fianchi quasi dello stesso diametro della vita. Il corpo sembra quasi mascolino e spesso muscoloso per questo, alte o basse che siate, bisogna scegliere un abito da sposa stretto e fasciante, come un modello a tubino arricchito da ricami, pizzi e cristalli. Ancor meglio se riuscirete a trovare dei modelli strutturati.

DONNA TRIANGOLO CON ABITO A SIRENA O IMPERO – Spalle larghe e fianchi stretti? Sei una donna con fisico a triangolo. In questo le scelte sono due. Gli abiti da sposa stile impero e quelli a sirena sono indicatissimi ma bisogna fare attenzione alla parte superiore. Per non allargare ancor di più la parte superiore del corpo vanno scelti gli scolli all’americana o la linea del monospalla, che assottiglia la figura. Lasciate stare le maniche invece puntate su qualche dettaglio in più, come cristalli o spacchi.

FISICO A PERA? ABITO AMPIO – Le donne che hanno il fisico a pera hanno spalle strette e fianchi accentuati. Qual è il look giusto per una sposa così? In questo caso l’abito da sposa giusto è quello che non evidenzi le spalle strette, e che si apra delicatamente sul fondo. Il vestito da sposa ampio e svasato è ciò che fa per voi.

ABITO A SIRENA PER LA DONNA CLESSIDRA – Sei una donna con fisico a clessidra? Niente paura, per te è molto semplice trovare l’abito da sposa giusto, ma di sicuro, se vuoi stupire tutti, sai bene che le forme devono essere messe ben in risalto. Per questo motivo, il wedding dress per te ideale è quello a sirena. Questo modello esalta il décolleté, fascia bene i fianchi, mostrando anche il punto vita stretto e scende morbidamente fino sotto i piedi allungando la figura.